Il sovraccarico delle funzionalità si verifica quando un prodotto ha così tante opzioni e funzionalità che l’utente viene sopraffatto e non può affrontarle tutte. L’utente si limiterà a un piccolo sottoinsieme delle funzionalità o abbandonerà l’utilizzo del prodotto.

Penso che questo concetto possa essere applicato anche ai siti Web, sia in termini di design che di copia. In questa circostanza, l’affaticamento delle funzionalità può essere utilizzato per descrivere una situazione in cui ci sono così tanti contenuti da leggere e le tabelle delle funzionalità sono così grandi che i visitatori del sito non possono affrontare la lettura di tutto.

Il risultato finale è che invece di essere colpiti da tutte le incredibili funzionalità che possono utilizzare, lasciano il tuo sito web!

Ecco i miei consigli su come evitare l’affaticamento delle funzionalità sul tuo sito web.

Il primo passo è identificare come succede

Quando si scrive un brief per un sito Web o si copia per le proprie pagine, è molto facile cadere nella trappola dell’applicazione del principio “more is more“.

Il processo di pensiero logico è che non vuoi perderti menzionando una caratteristica che potrebbe essere il motivo per cui qualcuno ti sceglie su un concorrente.

Tuttavia, con questa impostazione mentale, ogni funzione diventa tanto importante quanto l’altra e devi elencarli tutti. Prima che tu lo sappia hai un saggio di informazioni sulle vendite e una tabella di confronto delle caratteristiche che scorre fino in Australia.

Questo sovraccarico di informazioni è troppo difficile da digerire e la maggior parte dei visitatori del tuo sito Web non ci proverà nemmeno; andranno altrove.

Alcuni consigli per evitare l’affaticamento delle funzioni

I siti Web più efficaci ti forniscono le informazioni più importanti per iniziare, e poi ti consentono di approfondire ulteriormente se hai bisogno di saperne di più.

  • Identifica le tue funzionalità principali ed evidenziale per prime.
  • Sii forte e limitati a una manciata in questa fase
  • Usa titoli in grassetto che descrivono i vantaggi in modo che le persone possano semplicemente sfogliare la pagina e ancora apprezzare il motivo per cui dovrebbero acquistare.
  • Sii conciso nel descrivere le caratteristiche del tuo prodotto / servizio e i loro vantaggi. Frasi / paragrafi brevi e incisivi sono importanti.
  • Usa le immagini per mostrare una funzione in movimento, evitando così la necessità di descriverla nel testo.
  • Non è necessario chiudere immediatamente la vendita con un dump di informazioni. Offri ai visitatori lo spazio per indagare ulteriormente.
  • Inizia in modo ampio e diventa più specifico man mano che l’utente approfondisce le informazioni. Una tabella di confronto delle funzionalità ha il suo posto, non solo nella prima pagina. Se le persone desiderano tali informazioni, dai loro i link per leggere di più.

Esempi di siti Web che lo fanno bene

Per ispirarti, ecco una raccolta di siti web che vendono una gamma di prodotti tecnici, ma non sovraccaricano i potenziali clienti con troppe informazioni troppo presto.

Apple

Apple ne è padrone. Limitano la loro home page a un prodotto eroe e nelle pagine dei prodotti usano immagini DG lucide con intestazioni di paragrafo scattanti e singoli paragrafi per funzione.

Se vuoi conoscere le specifiche del prodotto, anche questo è a portata di clic.

Apple

 

WooThemes

Woothemes è un tema di sviluppo di temi e plugin per WordPress e il loro plugin di e-commerce “Woocommerce” ha un layout straordinariamente facile da leggere che non travolge mai.

Il Woocommerce ha una vasta gamma di caratteristiche uniche, ma hanno resistito alla tentazione di lanciarle tutte insieme.

Invece hanno segmentato le informazioni in categorie come “Customer friendly” insieme a collegamenti per approfondire ulteriormente per scoprire di più su una funzione.

woothemes

Wunderlist

Un fantastico programma da fare lista, Wunderlist utilizza una singola immagine sulla sua home page per farti interagire con ogni funzione in modo attraente e innovativo.

wunderlist