La nuova applicazione per iOS e Android punta a offrire agli utenti un modo ancora più diretto e attento alla privacy per restare in contatto con gli amici più stretti

Facebook ha appena annunciato il lancio di una nuova app di messaggistica per Instagram: si chiama Threads e attraverso l’accesso diretto alla fotocamera permetterà di rimanere connessi con gli amici più stretti.

Mark Zuckerberg aveva annunciato a inizio anno la nuova direzione per Facebook (e quindi anche per Instagram, WhatsApp, Messenger): “The future is private”. L’intenzione era non solo quella di dare maggiore rilevanza alla privacy, ma anche una radicale trasformazione del social network, da “piazza” in “salotto”.

Negli ultimi anni, Instagram ha introdotto diverse modalità di condivisione tramite video e immagini, anche per connettersi con le persone che ci stanno a cuore: dalle Stories ai messaggi visuali di Direct.

Per la nostra cerchia più stretta di amici ora Facebook propone qualcosa di più: un modo per rimanere maggiormente in contatto durante la giornata e comunicare cosa stanno facendo e come si sentono in ogni momento attraverso foto e video, un po’ come già accade spesso su WhatsApp.

La nuova app, Threads, punta a essere proprio questo: uno spazio privato dedicato.

Privacy, velocità e condivisione sono le caratteristiche essenziali annunciate in questa fase di lancio: “si possono condividere foto, video, messaggi, Stories e altro con la lista di amici Instagram più stretti, avendo il pieno controllo di chi può contattarti tramite Threads e con la possibilità di personalizzare l’esperienza in base alle persone più importanti per te”, ha spiegato Robby Stein, Director of Product di Instagram.

Un’app per inviare messaggi solo agli amici più stretti

Lo scorso anno Instagram ha introdotto “Amici più stretti, uno strumento per la condivisione dei momenti della nostra vita con un numero selezionato di persone. Threads è un ulteriore passo avanti, per scambiare messaggi con persone inserite nella lista di amici più stretti su Instagram e avere a disposizione una inbox e notifiche dedicate solo a quella lista di amici.

Sulla nuova app sarà possibile creare direttamente una lista, e cominciare subito a condividere foto o video con gli amici più stretti.

Come funziona Threads

  1. L’app apre direttamente la fotocamera e consente di aggiungere collegamenti rapidi per condividere foto e aggiornamenti su quello che si sta facendo.
  2. La funzione ”Stato” permette di scegliere tra uno Stato suggerito, crearne uno ex novo o attivare uno Stato automatico, che automaticamente mostra alcune informazioni su dove sei, ma senza alcuna coordinata di localizzazione. Solo gli amici più stretti possono vedere il tuo Stato, che comunque è a tua discrezione attivare/disattivare.

E la privacy? Quest’ultima funzione è stata pensata in modo che sia sempre l’utente ad avere il controllo e decidere se condividere il proprio stato e con chi. Come con l’app principale di Instagram, inoltre, è sempre possibile segnalare in modo semplice e anonimo qualsiasi messaggio che si ritiene violi le Norme della community.

Probabilmente ora ti starai chiedendo che fine fa Direct se puoi utilizzare questa nuova app. Bene, i messaggi provenienti dagli amici inclusi nella cerchia ristretta appariranno sia in Threads sia in Direct, così avrai pieno controllo su come e con chi vuoi interagire.